Il Benevento si affida a Viola per tornare a volare

di Gerardo De Ioanni
Foto

Il Benevento, dopo il passo falso contro il Livorno, è alla ricerca dell’immediato riscatto questo pomeriggio contro la Cremonese. Allo Zini andrà in scena, probabilmente, una vera e propria battaglia all’ultimo colpo, perché anche i grigiorossi sono alla ricerca spasmodica di punti per la salvezza, con Rastelli a forte rischio in caso di un’altra sconfitta.

I lombardi, infatti son reduci da quattro sconfitte nelle ultime cinque gare, con un solo punto conquistato. Risultati negativi che, ovviamente, hanno inficiato anche la classifica, con i grigiorossi a rischio zona play-out.

Tutte questioni che, però, interessano poco o nulla la Strega, chiamata a riscattare la sconfitta dell’Armando Picchi e a rispondere alle vittorie di Brescia, Verona e Lecce in modo da tenere il passo di chi occupa i primi posti in graduatoria. L’obiettivo dei giallorossi è, dunque, conquistare l’intera posta in palio.

Per far ciò, mister Christian Bucchi parrebbe orientato ad affidarsi dal primo minuto, dopo tanti mesi, al diez giallorosso Nicolas Viola. Il centrocampista calabrese dovrebbe, però, agire da mezz’ala, con la conferma in cabina di regia di Lorenzo Crisetig. A completare il terzetto di centrocampo dovrebbe essere Tello, nuovamente disponibile. Per quanto riguarda la difesa, davanti a Montipo’, ci saranno Tuia, Antei e Caldirola (Volta è squalificato); sugli esterni Letizia e Improta, Maggio è fuori per squalifica. In avanti nessun dubbio, si continua con la coppia Coda-Insigne.

PROBABILI FORMAZIONI - Cremonese (4-4-2): Agazzi; Mogos, Claiton, Terranova, Migliore, Bolutram, Arini, Soddimo, Stefezza; Piccolo, Strizzolo. All.: Massimo Rastelli

Benevento (3-5-2): Montipò; Tuia, Antei, Caldirola; Letizia, Tello, Crisetig, Viola, Improta; Insigne, Coda. All.: Cristian Bucchi

Arbitro: Francesco Forneau di Roma 1
Assistenti: Pasquale Capaldo di Napoli e Giovanni Baccini di Conegliano
IV ufficiale: Giuseppe Repace di Perugia


Altre notizie