SEZIONI NOTIZIE

INZAGHI COME BARONI: INIZIO IDENTICO AL BENEVENTO CHE CONQUISTO' LA SERIE A

di Gerardo De Ioanni
Vedi letture
Foto

Il gol di Tello al minuto 87’ della gara del “Picco” con lo Spezia ha permesso al Benevento di ritrovare la vittoria dopo i due pareggi consecutivi, con Pordenone ed Entella. Un successo che vale doppio perché i tre punti conquistati in Liguria, in concomitanza alla debacle dell’Empoli con il Pordenone, hanno il dolce sapore del primo posto in classifica. Primo posto, momentaneo, in attesa delle gare dell’Ascoli e della Salernitana: con i marchigiani, gli unici a poter agganciare a quota 15 punti i sanniti e i granata gli unici a poterli sopravanzare in caso di successo con il Frosinone.

Indipendentemente da ciò, primo posto o meno, è il percorso compiuto e il passo tenuto finora della truppa di Inzaghi a far ben sperare per il prosieguo del campionato. Il Benevento, alla settima giornata, è l’unica squadra ancora imbattuta della Serie B, con 4 vittorie e tre pareggi su 7 partite; ha la miglior difesa, con soli 3 gol al passivo; il quarto miglior attacco con 10 gol fatti. Numeri da squadra importante, da squadra di vertice.

Un avvio di campionato strepitoso ma non il migliore  in assoluto in B per i sanniti perché anche il Benevento di Baroni, alla prima storica partecipazione alla seconda serie nazionale e poi promosso in Serie A attraverso i play-off, fu capace nella stagione 2016-17 di ottenere i medesimi risultati con 15 punti dopo 7 gare, frutto di 4 vittorie e 3 pari. L’unica differenza sta nei gol fatti, due in più in favore della squadra allora allenata dall’ex difensore del Napoli: 12 contro i 10 attuali. Identica l’impermeabilità difensiva: Cragno nel 2016, così come quest’anno Montipò, fu superato solo in 3 occasioni nelle prime 7 gare.

Un campionato, quello 2016-17, iniziato alla grande e finito ancora meglio, come tutti ricordiamo. La speranza è che anche il Benevento di Inzaghi possa raggiungere lo stesso traguardo finale, magari senza passare per la lotteria dei play-off. Per farlo, dovrà dare un forte segnale di discontinuità con quel Benevento proprio dall’ottava giornata, che fu quella che aprì una prima mini crisi per Lucioni e compagni, iniziata con la sconfitta nel derby con la Salernitana e chiusa solo alla dodicesima con la vittoria con lo Spezia.

In ausilio dei giallorossi, quest’anno però è intervenuta la sosta per le Nazionali che, se necessario, permetterà a Maggio e compagni di metabolizzare al meglio l’alta classifica, evitando improvvisi, indesiderati ma anche improbabili, conoscendo la mentalità di chi siede sulla panchina del Benevento, attacchi di vertigini.  


Altre notizie
Martedì 22 Ottobre 2019
14:09 NEWS GIUDICE SPORTIVO: UN TURNO PER TELLO, AMMENDE PER VIOLA E PER IL BENEVENTO
Lunedì 21 Ottobre 2019
23:15 IN PRIMO PIANO TELLO: "QUEST'ANNO SIAMO UN VERO GRUPPO, L'ANNO SCORSO..." 23:00 IN PRIMO PIANO CODA: “LASSÙ SI STA BENISSIMO. L’ANNO SCORSO CI È SERVITO DA LEZIONE” 22:32 IN PRIMO PIANO ANCORA VIGORITO: "MI STO ALLENANDO PER RIPETERE LA CORSA DI DUE ANNI FA" 21:55 IN PRIMO PIANO VIGORITO: "IL RINNOVO DI CODA? MASSIMO È UNA PERSONA SERIA, NON ACCETTO..." 20:40 IN PRIMO PIANO VIGORITO: "PER INZAGHI NON ESISTE LA PARTITA, MA SOLO LA VITTORIA" 17:54 IN PRIMO PIANO BENEVENTO, RIPRESA LA PREPARAZIONE: TRE GLI ASSENTI, MAGGIO A PARTE E KRAGL LASCIA IL CAMPO PRIMA DEL TEMPO 14:24 IN PRIMO PIANO PESCARA, SEBASTIANI STRIGLIA LA SQUADRA: "DEVONO SVEGLIARSI TUTTI" 13:59 IN PRIMO PIANO PESCARA - BENEVENTO, CONCESSA L'INTERA CURVA SUD AI TIFOSI GIALLOROSSI: INFO E DETTAGLI 12:26 IN PRIMO PIANO DE ZERBI: "SOLO VIGORITO AL LIVELLO DI SQUINZI" 12:07 NEWS BENEVENTO, RIPRESA A PORTE APERTE PER I GIALLOROSSI 11:39 IN PRIMO PIANO SERIE B, IL BENEVENTO TENTA LA FUGA: +3 SULLE SECONDE E +4 SULLE TERZE
Domenica 20 Ottobre 2019
15:15 LE PAGELLE LE PAGELLE DI TB - BENEVENTO - PERUGIA 1-0 09:55 SALA STAMPA MONTIPÒ: “STO CERCANDO DI RIPAGARE LA FIDUCIA DELLA SOCIETA' E DEL MISTER”
Sabato 19 Ottobre 2019
22:57 SALA STAMPA ODDO: "PALLONI BUTTATI IN CAMPO, GIOCATORI A TERRA: HO VISTO COSE CHE PENSAVO DI NON VEDERE PIÙ" 22:31 SALA STAMPA VICARIO: "NON HO AVUTO LA SENSAZIONE CHE IL BENEVENTO FOSSE PIU' FORTE DI NOI" 22:15 SALA STAMPA ARMENTEROS: "ORGOGLIOSO DI QUESTA SQUADRA. VITTORIA FRUTTO DEL SACRIFICIO DI TUTTI" 22:10 SALA STAMPA INZAGHI: "COMPLIMENTI AI RAGAZZI, HANNO FATTO QUALCOSA DI STRAORDINARIO" 21:38 SALA STAMPA LETIZIA: "SIAMO MATURATI, SONO CAMBIATE TANTE COSE RISPETTO ALLA PASSATA STAGIONE" 21:30 SALA STAMPA TUIA: "POTEVAMO CHIUDERLA NEL PRIMO TEMPO, BRAVI A PORTARE A CASA I 3 PUNTI"