Serie B, sospeso in via cautelare per doping un calciatore del Livorno

di Gerardo De Ioanni
Foto

"La Prima Sezione del TNA, in accoglimento dell'istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, ha provveduto a sospendere in via cautelare l’atleta Luca Mazzoni (tesserato FIGC), risultato positivo alle sostanze Benzoilecgonina - Ecgonina a seguito di un controllo disposto dalla NADO Italia al termine della partita del Campionato di calcio Serie “B” Lecce-Livorno svoltasi a Lecce il 17 febbraio 2019". Questo il comunicato della Prima sezione del TNA (tribunale nazionale antidoping) con il quale si annuncia la sospensione cautelare del portiere del Livorno. 


Altre notizie