Salernitana, Calaiò si presenta: "Devo ripagare la fiducia del club. Per venerdì..."

di Gerardo De Ioanni
Foto

La Salernitana, prossimo avversario del Benevento venerdì prossimo all'Arechi, nel derby di ritorno, ha presentato quest'oggi il suo nuovo bomber, Emanuele Calaiò. Queste le parole dell'ex Parma: "Da un po' mi dicono che sono vecchio, eppure mi sembra che ho segnato sempre tanti gol negli ultimi anni. I rifiuti di Ceravolo e Dezi? Non so perché abbiano deciso di non accettare la proposta. Io, personalmente, non riesco a stare laddove trovo poco spazio e, quindi, ho accettato la proposta della Salernitana consapevole che fosse una sfida affascinante da vincere a tutti i costi. Non voglio promettere quanti gol farò, non è mia abitudine: conta di più onorare la maglia, sudare la casacca e mettersi a disposizione dei compagni. Ho scelto la Salernitana senza problemi, devo ripagare la fiducia della piazza sapendo anche che si va incontro ad un evento importante come il centenario. A Padova non sono stato convocato per mancanza dei tempi tecnici: la squadra è partita per il Veneto praticamente mentre firmavo il contratto. Per il derby di venerdì contro il Benevento decideremo insieme, se sarà almeno in panchina. Sto bene, ovviamente mi manca il ritmo partita e in poche settimane sarò pronto per dare il mio contributo per il bene della Salernitana”.

 


Altre notizie