SEZIONI NOTIZIE

Benevento-Cagliari 1-3 (1’ Likogiannis 16’ Lapadula 63’ Pavoletti 93’ Duncan) I GIALLOROSSI CON UN PIEDE E MEZZO IN B

di Redazione TuttoBenevento
Vedi letture
Foto

Benevento-Cagliari 1-3 (1’ Likogiannis 16’ Lapadula 63’ Pavoletti 93’ Duncan)

Marcatori: 1' Lykogiannis (C), 17' Lapadula (B), 64' Pavoletti (B), 95' Joao Pedro (C)

Benevento (4-3-2-1): Montipò; Depaoli (71' Letizia), Glik, Caldirola, Barba; Hetemaj (71' Improta), Schiattarella (66' Viola), Ionita; R. Insigne (66' Gaich), Caprari (76' Di Serio); Lapadula. All. Inzaghi

Cagliari (3-4-2-1): Cragno; Ceppitelli, Godin, Carboni (45' Zappa); Nandez, Marin (87' Duncan), Deiola (87' Rugani), Lykogiannis (76' Asamoah); Joao Pedro, Nainggolan; Pavoletti (95' Cerri). All. Semplici

Arbitro: Daniele Doveri di Roma 1

Ammoniti: 9' Schiattarella (B), 12' Pavoletti (C), 55' Tello (B), 57' Deiola (C)

AZIONI SALIENTI

93’ Duncan chiude la partita 1-3

87’ Fuori Marin e Deiola dentro Ruganj e Duncan

75’ Fuori Caprari dentro Di Serio e fuori Likogiannis e dentro Asamoah

70’ Fuori Hetemaj e Depaoli dentro Letizia e Improta

65’ Fuori Schiattarella e Insigne dentro Viola e Gaich

63’ Pavoletti di testa porta in vantaggio il Cagliari 1-2

57’ Ammonito Deiola

45’ Fuori Carboni dentro Zappa

43’ Altra grande parata di Cragno che nega il gol a Caprari di testa

37’ Grande risposta di Cragno su colpo di testa di Schiattarella

28’ Caprari in diagonale non riesce a superare Cragno dopo un assist al bacio di Lapadula

16’ Lapadula chiude in rete una bella azione corale 1-1

12’ Ammonito Pavoletti

10’ Ci prova Barba dalla distanza Cragno è attento e blocca in 2 tempi

8’ Ammonito Schiattarella

1’ Likogiannis sugli sviluppi di un corner dal limite dell’area fa partire un tiro che trafigge Montipo’ nel sette alla sua sinistra: è già 1-0 per il Cagliari

Altre notizie
Martedì 15 giugno 2021
18:11 IN PRIMO PIANO UFFICIALE: FABIO CASERTA È IL NUOVO ALLENATORE DEL BENEVENTO CALCIO. PER LUI UN BIENNALE CON OPZIONE PER IL TERZO ANNO
Lunedì 14 giugno 2021
08:41 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA...EURO 2020. BUONA LA PRIMA!
Domenica 13 giugno 2021
11:30 LE PAGELLE EURO 2020: ITALIA-TURCHIA, LE PAGELLE DI ARTURO CIULLO
Mercoledì 09 giugno 2021
19:00 FOCUS di A.Bardi POCO PIU' DI 48 ORE AL FISCHIO D'INIZIO. E' FINALMENTE L'ORA DI EURO 2020. 11:39 LE PAGELLE BENEVENTO CALCIO: LA PAGELLA FINALE DI ARTURO CIULLO
09:03 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE...GELATA: PENSIERI IN LIBERTA'
Lunedì 31 maggio 2021
19:29 IL PUNTO di M.Mulè BENEVENTO CALCIO, UNA RETROCESSIONE CHE FA ANCORA MALE! MA ADESSO BISOGNA VOLTARE PAGINA E PENSARE SOLO AL FUTURO
Sabato 29 maggio 2021
15:22 IN PRIMO PIANO PEPPE CALICCHIO E' IL NUOVO PRESIDENTE DELLA FIR CAMPANIA
Martedì 25 maggio 2021
06:46 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA… RESET TOTALE
Lunedì 24 maggio 2021
14:21 LE PAGELLE TORINO-BENEVENTO, VISTA DA ARTURO CIULLO
Mercoledì 19 maggio 2021
14:31 NEWS H24 "A tutti i tifosi della Strega da Nord a Sud ed alla Società Benevento Calcio": ferma presa di posizione degli Stregoni del Nord nei confronti degli "ignoranti" 08:59 NEWS H24 LA LAZIO NON SUPERA IL TORO: IL BENEVENTO TORNA IN SERIE B DOPO SOLO UNA STAGIONE
Martedì 18 maggio 2021
06:30 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA… BENEVENTO-CROTONE
Lunedì 17 maggio 2021
11:56 LE PAGELLE BENEVENTO-CROTONE, I VOTI DI ARTURO CIULLO 07:10 IL PUNTO di M.Mulè Clamoroso: il Benevento Calcio batte sé stesso... invece del Crotone! Ai giallorossi l'ultima illusoria speranza, legata ancora ai risultati altrui
Venerdì 14 maggio 2021
16:18 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA… ATALANTA-BENEVENTO
Giovedì 13 maggio 2021
17:01 LE PAGELLE ATALANTA-BENEVENTO, I VOTI DI ARTURO CIULLO 13:52 IL PUNTO di M.Mulè Benevento Calcio: come preventivato, arriva una sconfitta con l'Atalanta. Per la salvezza, oramai, resta soltanto un sottilissimo filo di speranza
Martedì 11 maggio 2021
07:57 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA… BENEVENTO-CAGLIARI 07:15 IL PUNTO di M.Mulè Giallorossi contro il calcio malato e le tv faziose: ma non diventi un alibi! Una (quasi) retrocessione di fatto "indotta" e ancor più dolorosa per Inzaghi e i suoi