SEZIONI NOTIZIE

BENEVENTO-PARMA 2-2: ANCHE QUESTA VOLTA LA VITTORIA SFUMA NEI MINUTI FINALI

di Redazione TuttoBenevento
Fonte: skysport
Vedi letture
Foto

Un punto a testa che lascia, probabilmente, l’amaro in bocca a entrambe. Ai padroni di casa per aver sprecato due volte il vantaggio, agli ospiti per un pareggio che non consente di abbandonare il penultimo posto. Il primo quarto di gara è piuttosto equilibrato, poi sugli sviluppi di un calcio da fermo il Benevento la sblocca. Lancio in area per la sponda di Barba che trova pronto Glik per il tap-in sotto porta. Il Parma fatica a reagire e rischia anche di subire il raddoppio, ma Sepe si oppone alla conclusione ravvicinata di Lapadula, bravo a smarcarsi in area grazie a una splendida combinazione con Gaich. L’unico tentativo dei gialloblù è la punizione di Hernani alta. Nella seconda frazione D’Aversa inserisce Kurtic e il centrocampista cambia la partita. È lui a guadagnarsi l’angolo su cui arriva il pareggio, siglato di testa dopo una ribattuta corta. Sempre sugli sviluppi di un corner il Parma riesce a ribaltarla grazie a Gagliolo, ma il Var annulla per offside. I ragazzi di Inzaghi si riaffacciano in attacco e, ancora di testa, si riportano in vantaggio con Ionita, ma i ducali non mollano neanche in questo caso e acciuffano il pari a due minuti dal termine con il mancino vincente di Man, alla prima gioia in A.

IL TABELLINO

BENEVENTO (3-5-2): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Depaoli (88′ Letizia), Hetemaj, Schiattarella, Ionita, Improta; Gaich (80′ Di Serio), Lapadula (64′ Caprari). A disposizione: Manfredini, Caldirola, Tello, Viola, Dabo, Foulon, R.Insigne, Sau, Iago Falque. All.: Inzaghi.

PARMA (4-3-3): Sepe; Laurini (46′ Busi), Osorio, Bani, Gagliolo; Kucka (78′ Cornelius), Brugman (46′ Kurtic), Hernani (85′ Conti); Man, Pellè, Gervinho (78′ Mihaila). A disposizione: Colombi, Grassi, Cyprien, Zagaritis, Alves, Dierckx, Camara. All.: D’Aversa.

Arbitro: Massa (Imperia)

Marcatori: 23' Glik, 67' Ionita (B), 55' Kurtic, 88' Man (P)

Ammoniti: Di Serio, Hetemaj (B), Bani (P)

Altre notizie
Mercoledì 14 aprile 2021
06:40 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA: BENEVENTO-SASSUOLO
Martedì 13 aprile 2021
16:20 NEWS H24 RISULTATI SONDAGGIO DOPO BENEVENTO-PARMA: PER IL 35% DEI TIFOSI I GIALLOROSSI CONQUISTERANNO MENO DI 37 PUNTI 14:37 IN PRIMO PIANO L'EDITORIALE DI TB: 8 PUNTI DI VANTAGGIO NON SONO POCHI, MA NEANCHE MOLTI, QUINDI ATTENZIONE! 12:54 LE PAGELLE BENEVENTO-SASSUOLO, I VOTI DI ARTURO CIULLO 07:10 IL PUNTO di M.Mulè GIALLOROSSI, CON IL SASSUOLO UNA SCONFITTA NETTA E MERITATA. A NUDO TUTTI I LIMITI DELLA SQUADRA
00:19 SALA STAMPA BENEVENTO-SASSUOLO 0-1, la parola ai protagonisti: De Zerbi, Inzaghi e Montipò
Lunedì 12 aprile 2021
13:41 IN PRIMO PIANO CLAUDIA CRETTI, LA CAMPIONESSA CON CUORE SANNITA 10:41 IN PRIMO PIANO BENEVENTO-SASSUOLO COME ANDRA' A FINIRE? ECCO LA NOSTRA SIMULAZIONE!
Lunedì 05 aprile 2021
09:00 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA: BENEVENTO-PARMA
Domenica 04 aprile 2021
18:34 LE PAGELLE BENEVENTO-PARMA, I VOTI DI ARTURO CIULLO 18:32 IL PUNTO di M.Mulè Benevento Calcio, con il Parma un pari che fa classifica in un campionato difficile. Credo che di più non si possa chiedere! 18:31 SALA STAMPA INZAGHI DOPO BENEVENTO-PARMA:"Abbiamo 8 punti di vantaggio sulla zona rossa, continuiamo con questa umiltà per raggiungere l'obiettivo" 18:28 SALA STAMPA KURTIC DOPO BENEVENTO-PARMA:"Ci teniamo stretto il punto" 18:24 CAMPIONATO BENEVENTO-PARMA 2-2: ANCHE QUESTA VOLTA LA VITTORIA SFUMA NEI MINUTI FINALI
Giovedì 01 aprile 2021
08:35 IN PRIMO PIANO ESCLUSIVA TB: L'IMPRESA DEL BENEVENTO A TORINO RISCHIA Di ESSERE CANCELLATA
Lunedì 29 marzo 2021
14:34 NEWS H24 VIENI A VEDERE LO ZENIT? IN REGALO IL VACCINO ANTI-COVID!
Venerdì 26 marzo 2021
15:19 NEWS H24 TB NEWS: DAZN SI PRENDE LA SERIE A PER IL PROSSIMO TRIENNIO
Martedì 23 marzo 2021
06:50 A MENTE FREDDA di D.Piro A MENTE FREDDA… JUVENTUS-BENEVENTO
Lunedì 22 marzo 2021
16:06 LE PAGELLE JUVENTUS-BENEVENTO, I VOTI DI ARTURO CIULLO 07:10 IL PUNTO di M.Mulè I GIALLOROSSI SI REGALANO UNA BELLA PAGINA DI STORIA CALCISTICA. OLTRE L’EMOZIONE, CIÒ CHE RESTA È UNA SQUADRA RITROVATA E COMBATTIVA